ARGO: 25MILA EURO DI CONTRIBUTO PER IMPRESE DEL TURISMO

Nuovo programma di accelerazione destinato alle Startup e PMI innovative del Turismo: come candidarsi fino al 19 febbraio e ottenere 25mila euro. ARGO è il nuovo acceleratore dedicato alle startup che sviluppano soluzioni e servizi innovativi nei settori turismo e ospitalità, promosso da CDP Venture Capital insieme al Ministero del Turismo e gestito grazie al contributo di alcuni main partner, come Intesa Sanpaolo e Intesa Sanpaolo Innovation Center. L’obiettivo del programma è quello di individuare e sostenere le startup che mirano a sviluppare soluzioni innovative pronte a rivoluzionare il settore del Turismo, in piena trasformazione digitale. Il programma prevede 5 mesi di accelerazione, oltre a un investimento fino a 75 mila euro in cash per un equity dal 3% al 8%. È anche previsto l’accesso a beni, servizi e operazioni in natura offerti dai Corporate Partner, ma anche a un network di 200+ investitori, founder e mentor del mondo imprenditoriale e digitale.

Dieci tra le startup selezionate, inoltre, potranno ricevere un contributo finanziario aggiuntivo a fondo perduto fino a un massimo di 25mila euro erogato dal Ministero del Turismo, finalizzato a supportare il processo di validazione del progetto proposto.

Per quanto riguarda i criteri per la selezione delle startup ai fini del contributo del Ministero, in particolare, è necessario che le soluzioni innovative proposte dalle startup siano relative ad una o più delle seguenti tematiche nel settore del turismo:

  • portali web (contenuti e servizi per turisti, professionisti, operatori economici);
  • pplicazioni mobile (app per dispositivi mobili che offrano contenuti e servizi per il turista);
  • dashboard focalizzate su trend e KPI sul turismo;
  • chat (servizi di supporto ai turisti per l’erogazione di informazioni in modalità interattiva e conversazionale);
  • CRM (sistemi di gestione delle informazioni e delle relazioni a supporto degli operatori);
  • digital commerce (funzionalità di prenotazione ed acquisto di prodotti e servizi turistici);
  • media house (sviluppo di contenuti ed attività di digital marketing).

Le candidature per accedere alla Call possono essere inviate entro il 19 febbraio 2023.