Apple: Il marchio più influente al mondo per l’11° anno consecutivo

Apple si conferma per l’undicesimo anno consecutivo come il marchio più influente al mondo, secondo la classifica “Best Global Brands 2023” di Interbrand. Questa classifica, riconosciuta globalmente, valuta i marchi in base al loro valore finanziario, capacità di influenzare la scelta dei consumatori e forza competitiva. In cima alla lista troviamo Apple, seguita da giganti come Microsoft, Amazon, Google, Samsung, Toyota, Mercedes-Benz, Coca-Cola, Nike e BMW. Interessante notare che Disney esce dalla top ten, sostituita da BMW. Per l’Italia, Gucci, Ferrari e Prada si posizionano rispettivamente al 34°, 70° e 86° posto. Quest’anno, il valore totale dei brand ammonta a 3.300 miliardi di dollari, mostrando una crescita più contenuta rispetto all’anno precedente, principalmente a causa dell’incertezza globale.

Il settore tecnologico domina la classifica, rappresentando quasi il 50% del valore totale dei marchi. Questo include colossi come Apple, Microsoft, Amazon, Google, Samsung, Adobe, Intel, Airbnb, Philips, Xiaomi e Huawei. Tuttavia, anche questo settore mostra una crescita contenuta, influenzata da difficoltà nell’approvvigionamento di materie prime, inflazione globale e tensioni geopolitiche.

Il settore automotive mostra una crescita significativa, con BMW che entra nella top ten. Questo riflette la capacità di alcuni marchi di adattarsi e innovare in un mercato in trasformazione, mantenendo la fiducia dei consumatori.

Guardando al futuro, Interbrand suggerisce di tenere d’occhio marchi come TikTok, PlayStation e Nvidia, non presenti nella lista attuale ma con potenziale di crescita. Questo articolo offre una panoramica dettagliata e approfondita sulla classifica dei marchi più influenti al mondo nel 2023, mettendo in luce le dinamiche di mercato, le sfide e le opportunità per i marchi in diversi settori.