PASQUALE VESSA (AMBIENTE ENERGIA): “FOCUS SU PATRIMONIO IMMOBILIARE PRIVATO”

“Credo che, nei prossimi mesi, sarà necessario affrontare il grande tema della ristrutturazione e dell’efficientamento energetico del patrimonio immobiliare privato italiano, attraverso un sistema che guardi ai prossimi 20 anni, consentendo al settore edilizio di continuare a lavorare ed ai cittadini italiani di rivalutare i propri immobili, ottenendo un forte risparmio sulla bolletta energetica”. Pasquale Vessa, Amministratore della società Ambiente ed Energia, lancia la sfida per il futuro, con uno sguardo rivolto anche ai temi del bilancio pubblico.

“Nel corso della mia esperienza prima da Sindaco e poi da deputato”, sottolinea Vessa, “ho avuto sempre chiaro un concetto: ogni provvedimento deve avere la sua copertura finanziaria, deve essere attuabile e deve contribuire alla crescita della ricchezza del paese. E’ finito il tempo dei bonus, che hanno creato un mini dissesto nelle casse pubbliche del paese. Credo, invece, ad una sinergia tra privati per effettuare gli interventi sul patrimonio immobiliare dei cittadini, con un accordo che possa consentire alle società di ottenere energia da vendere in rete ed ai privati di avere una casa con una classe energetica alta. E’ una sfida coraggiosa, ma sono certo che, nei prossimi mesi, il dibattito politico ed economico, si sposterà proprio su questo settore”.